Ecovolontariato in Sudafrica

di
ecovolontariato_sudafrica

Consacrato alla conservazione e alla protezione delle specie animali e vegetali più minacciate, l’ecovolontariato è un ottimo modo per preservare la biodiversità del Sudafrica, scoprendo allo stesso tempo un Paese dalla natura rigogliosa ed entrando in contatto con la popolazione locale.

Le organizzazioni benefiche che si trovano sul territorio sudafricano sono costantemente alla ricerca di volontari che desiderano trasformare il proprio viaggio in un’esperienza di vita. Li supportano, fornendo loro tutto ciò di cui hanno bisogno.

La maggior parte delle missioni riguardano la protezione delle specie animali in pericolo e comprendono varie azioni: nutrire i baby ippopotami orfani col biberon, assistere i veterinari nella cura di animali, aiutare i ricercatori nel censimento delle popolazioni di elefanti, leoni o ghepardi, supportare le guardie delle riserve nella prevenzione del bracconaggio e molto altro.

Anche la fauna marina può essere oggetto di azioni di ecovolontariato che si possono concretizzare nella cura di delfini e balene, in immersioni giornaliere per verificare la salute delle specie acquatiche oppure in incontri e seminari con la partecipazione di biologi marini esperti.

L’ecovolontariato rappresenta un’ottima opportunità di tirocinio per gli studenti, che possono scegliere di completare e arricchire la propria carriera scolastica affidandosi a una delle tante associazioni attive sul territorio sudafricano.

Per conoscere tutte le attività di ecovolontariato e le posizioni aperte, è possibile visitare i seguenti siti: conservationafrica.net, projects-abroad.org, volunteerafrica.com ed eco-volontaire.com.

I commenti all'articolo "Ecovolontariato in Sudafrica"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...